» » »

Prevenire il colesterolo Modena

Queste pagine offrono interessanti e utili approfondimenti e informazioni locali che ti possono aiutare ad avere tutte le informazioni che ti servono per quanto riguarda la salute. In particolar modo stiamo parlando di colesterolo e come si previene il colesterolo cattivo altamente malevolo per il nostro organismo. Leggi l'approfondimento di www.infosalute.info e consulta la lista di specialisti a Modena.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Aldo Rossi
Via Sgarzeria 10
Modena
Specializzazione
Chirurgo, Oncologo

Informazione fornita da
Guazzi Dr. Paolo - Dentista
059 390726 335 8489924
v. Dalla Chiesa 69
Modena

Informazione fornita da
Fisio Line Poliambulatorio
059 303201
p. Manzoni 4
Modena

Informazione fornita da
Martelli Dr. Monica
059 210516
vl. Verdi 40
Modena

Informazione fornita da
Poliambulatorio Centro Medico Srl
059 366011
v. M.Te Sabotino 39
Modena

Informazione fornita da
Studio Dentistico Dallari Dr. Adriano & Rovatti Dr. Laura & Dallari Dr. Beatrice
059 241029 059 644323 340 8615891
vl. Verdi 59
Modena

Informazione fornita da
Barron Tello Dr. Manuel Maria
059 450505 348 6606677
v. Buozzi 241
Modena

Informazione fornita da
Ambulatorio Odontoiatrico S.O. Sas Del Dir. San. Dr. Maurizio Giunchi
059 372385
v. Araldi 252
Modena

Informazione fornita da
Villa San Martino Casa Di Riposo
059 460397
str. S. Mart. Mugnano 90
Modena

Informazione fornita da
Villa Parco Srl
059 243259
vl. Tassoni 47
Modena

Informazione fornita da
Informazione fornita da

PREVENIRE IL COLESTEROLO CATTIVO CON I MIRTILLI

Consigli per una dieta sana: le sostanze nei mirtilli influirebbero sul metabolismo del colesterolo cattivo

12.09.2011. Non c'è alcun dubbio sul fatto che i mirtilli facciano bene alla salute. Tutti conoscono le loro proprietà antiossidanti (fondamentali per contrastare i radicali liberi e prevenire l'invecchiamento), di rafforzamento dei vasi sanguigni, di rigenerazione della porpora retinica. Inoltre, le sostanze contenute nel mirtillo (principalmente vitamina C) svolgono un'azione antinfiammatoria, antiulcera e antiaterosclerotica. Quello che molti non sospettavano, però, era che i benefici che si potessero trarre da questo succoso frutto si estendessero anche alla quantità di colesterolo cattivo presente nel sangue. È quanto ha dimostrato una ricerca condotta da Wallace H. Yokoyama, pubblicata sull' “US Department of Agriculture” (USDA). I ricercatori, guidati da Yokoyama, hanno effettuato lo studio su alcuni criceti da laboratorio; durante l'esperimento, che prevedeva un'alimentazione per alcuni criceti ricca di bucce di mirtilli, gli studiosi hanno potuto osservare che il potere benefico del mirtillo contrasterebbe la formazione del colesterolo cattivo (VLDL). In particolare, le proprietà del mirtillo aiuterebbero a ridurre del 44% il colesterolo cattivo presente nel sangue. Questo perchè le sostanze contenute nel mirtillo interferirebbero con alcuni geni presenti nel fegato, ovvero quei geni...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Infosalute