» » »

Laserterapia per capillari Bari

Queste pagine offrono interessanti e utili approfondimenti e informazioni locali che ti possono aiutare ad avere tutte le informazioni che ti servono per quanto riguarda la salute. In particolar modo stiamo parlando di patologie vascolari come la presenza di capillari sulla superficie che possono essere trattati con il laser. Leggi l'approfondimento di www.infosalute.info e consulta la lista di specialisti a Bari.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Ruccia Dr.Ssa Carmela
347 9093140 080 5486274
v. Santo Mariano 11
Bari

Informazione fornita da
Dott. Abbruzzese Vincenzo
(080) 501-6878
v. Resistenza 188
Bari

Informazione fornita da
Pro.Andros Srl
(088) 353-4731
v. Murge 65
Bari

Informazione fornita da
Serena - Assistenza All'Anziano Ed Alla Famiglia
(080) 542-3300
v. Amendola 174/a
Bari

Informazione fornita da
Luca Putignano
335 453192
v. Princ. Amedeo 7
Bari

Informazione fornita da
Villa Fiorita
(080) 502-6714
v. Caduti Strage Di Bologna 16
Bari

Informazione fornita da
Villa Igiea Sanita' Unipersonale Srl
080 5650773 080 5650530
c. De Gasperi 334
Bari

Informazione fornita da
Medica Sud Srl
(080) 502-3833
v. Gimma 78
Bari

Informazione fornita da
Studio Associato Oculistico Pannarale Carlo Giuseppe Luigi
(080) 521-4420
v. Sparano 149
Bari

Informazione fornita da
Cirulli Dr. Nunzio
(080) 509-3504
v. Che Guevara 1
Bari

Informazione fornita da
Informazione fornita da

LA LASERTERAPIA RIDUCE I CAPILLARI

Centri specializzati in laserterapia: dopo poche sedute si possono notare dei risultati visibili come sbiadimento o totale estinzione della maggior parte dei capillari presenti

30.04.2011. Stop ai capillari con la laserterapia, trattamento particolarmente indicato per la cura delle patologie vascolari superficiali come teleangectasie (capillari) e microvarici. Il laser vascolare ad alta penetrazione, il c.d. ND – YAG (Neodimio YAG, ndr), sfrutta le potenzialità del calore, il cui effetto, applicato sui piccoli vasi sanguigni (capillari) ne determina la chiusura.
Una soluzione efficace che consente di risolvere gli inestetismi legati a patologie vascolari. Ad oggi, le teleangectasie, comunemente dette “capillari”, costituiscono una delle problematiche maggiormente diffuse; inestetismi che attanagliano principalmente gli arti inferiori.
L’azione della tecnologia mininvasiva garantisce miglioramenti visibili, sedute brevi, massima sicurezza e risultati apprezzabili: dai capillari sottili e superficiali a quelli più estesi e profondi. Inoltre, il trattamento è quasi indolore e non comporta controindicazioni.
Per quanto riguarda le procedure, il trattamento si articola su di una serie di sedute (minimo tre), erogate a distanza di alcune settimane l’una dall’altra.
Ogni seduta dura in media 40 minuti, durante i quali la paziente viene distesa ed “obbligata” ad indossare appositi occhiali protettivi.
A distanza di alcuni mesi, si possono notare dei risultati visibili come sbiadimento o totale estinzione della maggior parte dei capillari presenti.
Vantaggi e migliorie ma anche prevenzione e tutela della salute. Difatti, prima e dopo il trattamento, è opportuno che il paziente osservi una sorta di vademecum, con il corollario di indicazioni e suggerimenti che ne conseguono.
Innanzitutto, bisogna evitare l’esposizione ai raggi solari e/o lampade UVA nelle settimane precedenti e succes...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Infosalute