Laserterapia Campobasso

Queste pagine offrono interessanti e utili approfondimenti e informazioni locali che ti possono aiutare ad avere tutte le informazioni che ti servono per quanto riguarda la salute. In particolar modo stiamo parlando dell'utilizzo della laserterapia in moltissime pratiche ambulatoriali. Leggi l'approfondimento di www.infosalute.info e consulta la lista di specialisti a Campobasso.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Centro Di Riabilitazione E Fiosioterapia Kinesis Di Dascola Anna E C. Snc
(087) 448-4509
via XXV Aprile, 25 N P Q
Campobasso
 
San.Stef.Ar. Srl
via Conte Rosso, 79
Campobasso
 
Logopedia Di Niro Urania & C. - S.A.S.
(087) 441-8120
via Conte Rosso, 50
Campobasso
 
Tricovef Srl
(087) 431-1716
via Foscolo, 12
Campobasso
 
Ottica Della Valle Di Andrea Della Valle
via Principe di Piemonte, 18 L
Campobasso
 
Azienda Sanitaria Regionale Del Molise
(087) 440-9862
via Ugo Petrella, 1
Campobasso
 
Potito Domenico
087 491720
via Conte Verde, 7
Campobasso
 
Fisiomedica Loretana S.R.L.
via Duca D Aosta, 3 A
Campobasso
 
Coop Sociale Di Operatori Di Segretariato Sociale Spes Soc Coop Sociale
087 490743
via Verga, 11
Campobasso
 
Molise Solidarietà Consorzio Regionale Della Cooperazione Sociale Soc Coop Sociale
via Duca D Aosta, 5
Campobasso
 

CURARSI CON IL LASER: COME FUNZIONA E QUALI BENEFICI CONSENTE

La laserterapia è impiegata con successo nella cura del tunnel carpale

10.04.2011. La laserterapia è utilizzata in molte pratiche ambulatoriali ad elevata specializzazione, dalla terapia riabilitativa, anche nell'ambito sportivo, fino alla cosmesi estetica.
Ma come funziona esattamente? Il laser agisce sulle cellule, stimolate a livello di mitocondri, ricaricandole di energia. Questo tende a riportare alla funzione fisiologica primaria la cellula danneggiata per cause infiammatorie, traumatiche o degenerative.
Quindi, la laserterapia permette di attivare le funzioni cellulari, di ristabilire completamente i tessuti danneggiati ripristinando la funzionalità dopo dei rallentamenti metabolici dovuti ad immobilità, traumi o interventi chirurgici.
Questa terapia è indolore e non è invasiva; inoltre raramente presenta effetti collaterali anche se viene abbinata ad altre cure.

Grazie a queste caratteristiche, viene utilizzata in modo efficace per il trattamento di diversi disturbi, dalla cura del tunnel carpale, malattia originata dall'irritazione o dalla compressione del nervo mediano nel suo passaggio attraverso il canale carpale, alle patologie artro-reumatiche (artrosi, sciatalgie, poliartriti scapolo-omerale, poliartriti delle mani e dei piedi, epicondiliti, gonalgie con e senza versamento, torcicollo, lombaggini e miositi).

Nella traumatologia sportiva invece si impiega negli stiramenti e negli strappi articolari, nelle...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Infosalute