» » »

Corsi di Thai Chi Siena

Queste pagine offrono interessanti e utili approfondimenti e informazioni locali che ti possono aiutare ad avere tutte le informazioni che ti servono per quanto riguarda la salute e l'esercizio fisico. In particolar modo stiamo parlando del Thai Chi che un'arte marziale cinese che crea un equilibrio tra corpo e mente. Leggi l'approfondimento di www.infosalute.info e consulta la lista di palestre a Siena che organizzano corsi di thai chi.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Gymnos Palestra
(057) 722-3159
p. Salvani Provenzano 9
Siena

Informazione fornita da
Pini Carlo
335 8421214 0575 370708
v. Garibaldi 186
Arezzo

Informazione fornita da
Fitness & Co
335 6647347 0586 1970149
c. Amedeo 61
Livorno

Informazione fornita da
Motus Atelier A.S.D.
(055) 228-6363
v. Pindemonte 63
Firenze

Informazione fornita da
Esse Club Esseproject Srl
(057) 353-4356
v. Tommaseo SNC
Pistoia

Informazione fornita da
Centro Immagine Di Bucciarelli Massimo & C. Snc
(057) 733-3070
v. Lizzadri 53/55
Siena

Informazione fornita da
Palestra Serendip
(057) 444-4038
v. Valentini 20
Prato

Informazione fornita da
Palestra Tirrenia Gym Club
050 384042
vl. del Tirreno 22
Tirrenia

Informazione fornita da
A.S.D. Samuraikarate
(058) 349-4342
p. S. Francesco 35
Lucca

Informazione fornita da
Centro Giovanile Di Formazione Sportiva
0574 43621
v. Arcangeli 49
Prato

Informazione fornita da
Informazione fornita da

DAL TAI CHI UN AIUTO PER CHI HA PROBLEMI DI CUORE

Centri specializzati in cardiologia: lo rivela uno studio condotto su pazienti affetti da scompenso cardiaco

08.05.2011. Chi è affetto da scompenso cardiaco troverà nel Tai Chi un aiuto per migliorare la qualità della vita e l'umore. È questo il risultato di uno studio pubblicato sugli Archives of Internal Medicine una delle riviste dell’American Medical Association che ha indagato questa antica arte marziale cinese oggi utilizzata soprattutto come tecnica di ginnastica.
I ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center e dell’Harvard Medical School di Boston hanno seguito per 12 settimane 50 pazienti, messi a confronto con un gruppo di controllo, che praticavano Tai Chi non rilevando differenze significative tra il gruppo in trattamento e quello di controllo nei test funzionali. Nonostante questo, chi si era sottoposto alle lezioni di Tai Chi presentava una migliore qualità di vita e una maggiore convinzione di essere in grado di svolgere dell'attività fisica.
“In conclusione, gli esercizi di Tai Chi, una tecnica corpo-mente multicomponente, è sicura e ha buoni tassi di aderenza. Inoltre contribuisce ad aumentare l’attività fisica quotidiana, la qualità di vita, l’auto-efficacia e l’umore in pazienti fragili con scompenso cardiaco”, hanno concluso gli autori che hanno sottolineato la necessità di una valutazione più ampia di questi intervent...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Infosalute